BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Sampdoria-Cagliari (0-1): i voti, la cronaca, il tabellino (ventitreesima giornata)

Pubblicazione:giovedì 3 febbraio 2011

Donadoni tecnico del Cagliari (Foto Ansa) Donadoni tecnico del Cagliari (Foto Ansa)

PAGELLE TABELLINO CRONACA SAMPDORIA CAGLIARI - Ennesima sconfitta del Doria che apre di fatto la crisi in casa blucerchiata. Alla fine contestazione dei tifosi contro giocatori e presidenza Garrone

 

SINTESI PRIMO TEMPO-  A Marassi la Sampdoria di Di Carlo perde uno a zero contro il Cagliari. La formazione blucerchiata ci prova durante tutto l'arco dei novanta minuti ma pesano le cessioni di Cassano e soprattutto del bomber Pazzini. La Sampdoria manca sempre la zampata finale. Il Cagliari di Donadoni invece non sente la mancanza di Matri, ceduto in settimana alla Juventus, i sardi mostrano uno spirito di gruppo notevole e portano a casa i tre punti. Nel primo tempo il Cagliari ci prova dopo un minuto con Nainggolan che spara alto su perfetto invito di Cossu. La Sampdoria risponde con qualche numero di Maccarone e con la velocità del neo acquisto Biabiany ma il portiere dei sardi Agazzi non deve compiere grandi interventi. Il gol del Cagliari arriva al 37' minuto ed è tutto merito di Nainggolan che dalla sinistra salta quattro giocatori della Sampdoria e fa partire un grande tiro che batte Curci.

 

SINTESI SECONDO TEMPO Nella ripresa è ancora Cagliari con Lazzari che sfiora il secondo gol ma si fa ipnotizzare da Curci. Agazzi, portiere del Cagliari, salva su Biabiany in uscita ma prende una botta e deve abbandonare il terreno di gioco. Al suo posto entra Pelizzoli. La Sampdoria ci prova con tutte le sue forze ma manca il giocatore che la mette dentro, Di Carlo fa entrare Macheda per Maccarone ma la sostanza non cambia, anzi è il Cagliari che nel finale va vicino al raddoppio con Cossu che vola via sulla fascia sinistra, il suo cross in mezzo viene intercettato da Curci che anticipa Nenè già pronto al facile tap-in. A fine partita c'è delusione tra i tifosi della Sampdoria che sicuramente non hanno approvato il mercato invernale del presidente Garrone che ha lasciato partire prima Cassano e poi Pazzini.

 

LE PAGELLE E IL TABELLINO DI SAMPDORIA CAGLIARI CONTIINUA CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >