BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VOLLEY/ M Roma contro Monza in cerca del riscatto

I capitolini contro Monza per risalire la classifica

La M Roma volley La M Roma volley

Mai abbassare la guardia. Questo sarà l’imperativo cui tener fede da questo momento fino a fine campionato. Perché non appena la M.Roma ha provato a rilassarsi è arrivata la più inaspettata delle sconfitte: quella contro Forlì, fanalino di coda della classifica e ancora in gioco per la salvezza solo per motivi di matematica.
Andrea Giani nemmeno questa volta ha nascosto i suoi problemi di organico, tra infortuni che tardano a risolversi e titolari senza ricambio che iniziano ad accusare stanchezza. Se la partenza del cubano Poey ha lasciato praticamente Bencz solo e insostituibile nel ruolo di opposto, stessa cosa si può dire dello schiacciatore Zaytsev, costretto agli straordinari viste le non ottimali condizioni di Cisolla e Tomatis. Tuttavia si dovranno stringere i denti se si vorrà arrivare fino in fondo, a quei play-off scudetto tanto agognati dopo la delusione dell’esclusione (per un set) dalla Coppa Italia.


Si riparte dunque dall’impegno casalingo contro Monza, squadra che si presenterà al PalaTiziano di Roma con un curriculum di tutto rispetto che può ad oggi vantare le vittorie contro le big Macerata e Treviso (entrambe sconfitte in casa propria). Trattasi di una squadra solida quella emiliana, anche se spesso troppo dipendente dall’asso americano Sean Rooney e non nuova a improvvisi e quantomeno inspiegabili cali di rendimento.
All’andata finì 3-2 per i capitolini, capaci di recuperare uno svantaggio di 2-0 e vincere la partita al tie-break per 15-13. La classifica attuale parla però di un miglior posizionamento per Monza, due punti in più rispetto alla M.Roma Volley, con un sesto posto che però non fa ancora dormire sonni tranquilli al coach Luca Monti.



CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SU ROMA - MONZA DI VOLLEY