BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TIRRENO-ADRIATICO / Cadel Evans vincitore finale, la crono va a Cancellara

L’australiano precede Gesink e Scarponi in classifica generale dopo la prova contro il tempo di San Benedetto del Tronto. Male Basso, che chiude fuori dal podio.

Cadel Evans (foto: Ansa) Cadel Evans (foto: Ansa)

TIRRENO-ADRIATICO – Cadel Evans è il vincitore dell’edizione 2011 della Tirreno-Adriatico. L’australiano precede nella classifica finale l’olandese Robert Gesink di 11 secondi e l’italiano Michele Scarponi di 15”.

 

L’australiano si è difeso bene nell’ultima tappa, la cronometro individuale nel circuito cittadino di San Benedetto del Tronto. Evans ha percorso gli oltre 9 chilometri in 11 minuti e 4 secondi. Gesink ha fatto meglio di lui chiudendo in 11 netti, mentre il nostro Scarponi è stato leggermente più lento (11’10”). A vincere la prova contro il tempo è stato lo specialista svizzero Fabian Cancellara della Leopard che ha inchiodato il cronometro a 10’33”, viaggiando a una media di 52,890 km/h. Lars Boom è arrivato secondo a 9”, Adriano Malori terzo a 19 secondi.

 

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI TIRRENO-ADRIATICO