BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Manchester City-Dinamo Kiev, Europa League: segui e commenta la partita live in tempo reale

La squadra di Mancini deve rimontare 2 gol agli ucraini trascinati da Shevchenko. Gioca Balotelli, in panchina l'acquisto multimilionario Dzeko.

Roberto Mancini (foto: Ansa) Roberto Mancini (foto: Ansa)

DIRETTA MANCHESTER CITY-DINAMO KIEV (EUROPA LEAGUE) – Il Manchester City dei nostri Roberto Mancini e Mario Balotelli è chiamato all’impresa stasera al City of Manchester (calcio d’inizio alle 19) negli ottavi di finale di Europa League. I Citizens devono infatti rimontare lo0-2 dell’andata subito dalla Dinamo Kiev di Andriy Shevchenko.

 

In Ucraina decisero il gol di rapina proprio di Sheva nel primo tempo e il raddoppio di Gusev nella ripresa. Il Manchester City giocò una gara molto al di sotto delle proprie possibilità, meritandosi la sconfitta. Fu la gara in cui Mario Balotelli uscì a inizio ripresa per colpa di un’allergia misteriosa all’erba del campo di Kiev.

 

In casa la squadra di Mancini ha un ruolino di marcia decisamente migliore che in trasferta. In stagione Tevez e compagni hanno perso solo due volte sul proprio terreno e vinto la maggior parte degli incontri. Alla Dinamo però può bastare anche una sconfitta con un solo gol di scarto per passare il turno.

 

Gli ucraini saranno privi di uno dei loro elementi più rappresentativi, l’attaccante della nazionale Artem Milevskiy, al centro in questi giorni di voci di mercato che lo vorrebbero vicino alla Lazio per la prossima stagione. Il centravanti ucraino si è rotto una mano e non prenderà parte all’incontro. Il peso dell’attacco andrà quasi interamente, perciò, su Shevchenko. Dietro la Dinamo confida nelle parate di Shovkovsky, portiere di grande esperienza e caratura internazionale, per frenare gli assalti degli inglesi.  

 

Nel Manchester City delle stelle, dovrebbe essere il turno di Edin Dzeko in panchina. Titolari in avanti Balotelli, Tevez e David Silva. Soprattutto a questo trio si chiedono i gol per rimontare la Dinamo. All’andata i terzini Kolarov e Richards fecero molto male, specialmente in occasione dei due gol subiti. Ecco perché Mancini farà riposare almeno uno dei due per inserire l’argentino Zabaleta.

 

Per il City la gara è molto più importante di quanto si creda. Dopo tre anni di investimenti corposi gli sceicchi non hanno ancora vinto un trofeo e l’Europa League sembra essere una buona occasione per cominciare a farlo, visto che in Premier League la squadra di Manchester guarda i cugini Red Devils dal basso in alto.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI MANCHESTER CITY-DINAMO KIEV (EUROPA LEAGUE): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE