BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Scozia-Italia (Rugby, Sei Nazioni): segui e commenta la partita live in tempo reale

Scozia-Italia è l'ultima partita del mitico Sei Nazioni di rugby. La Scozia di coach Robinson al momento è ultima, ma è una belva ferita, i ragazzi di Mallett devono stare attenti

Sergio Parisse (Foto: ANSA) Sergio Parisse (Foto: ANSA)

DIRETTA SCOZIA-ITALIA (RUGBY, SEI NAZIONI) - Scozia-Italia è l'ultima partita del mitico Sei Nazioni di rugby. La Scozia di coach Robinson al momento è ultima, cucchiaio di legno, con un rotondo zero nello score delle vittorie, ma l'Italia di Mallett non può certo gioirne. Si gioca tutto oggi, e in casa scozzese, perché se è vero che la Scozia ha due punti meno di noi, l'Italia ha una pessima differenza punti: perdendo lo scontro diretto di oggi finiremmo in coda alla classifica. La tensione dei tifosi è alle stelle, dopo l'incredibile (e storica) vittoria di settimana scorsa, ma per non rendere tutto vano oggi non si può cedere il passo alla Scozia. L'Italia lo sa, come anche i suoi seimila tifosi accorsi a Murrayfield e che si aggiungono a coloro che seguiranno questo importantissimo evento di Rugby in diretta tv o in differita streaming o tv che sia (tutte le info su Scozia-Italia in tv e streaming le trovate qui). E qui, in Scozia, suona familiare il motto "ne restarà soltanto uno"…

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SCOZIA-ITALIA (RUGBY, SEI NAZIONI) SEGUI E COMMENTA IL MATCH LIVE IN TEMPO REALE

 

La Scozia di coach Robinson arriva all'appuntamento contro gli azzurri dopo un sei nazioni piuttosto sfortunato. E' lo stesso Nick Mallett, ct azzurro a richiamare l'attenzione su quella che si può tranquillamente definire una belva ferita di questo torneo. Un pizzico di sfortuna in un paio di occasioni e a quest'ora la Scozia sarebbe a quattro punti, ma si sa il Rugby è anche questo. Il fattore campo conta, e conta molto, e le motivazioni sono tutto. Vincendo si scavalcherebbe l'Italia (in virtù della  differenza punti) e si eviterebbe di chiudere il torneo all'ultimo posto. Non è roba da poco. La Scozia, poi gioca un rugby piuttosto simile all'Italia con una grande abilità nei calci e una buona dose di bravura e tecnica nei placcaggi difensivi. Sarà complesso arrivare in meta, qui nella terra dei kilt. Ma l'Italia di Mallett ci deve provare.

 

L'Italia arriva ad Edimburgo con la possibilità di giocarsi il tutto per tutto. Vincere significa trasformare il Sei nazione di quest'anno solo e soltanto in rose. Vincere oggi contro la Scozia vuol dire chiudere a quattro punti, e non ultimi il torneo più prestigioso del rugby mondiale. Vincere oggi significa spezzare la tradizione che vede l'Italia fanalino di coda da ben quattro edizioni. Vincere oggi significa scavalcare nel ranking mondiale in un colpo solo Figi, Samoa e la stessa Scozia. Insomma, sarebbe davvero una giornata storica (con la nostra seconda vittoria in trasferta). Le motivazioni ci sono, ma Mallet si preoccupa più di ogni altra cosa della tenuta mentale degli azzurri. Aver battuto la Francia, "ammettiamolo, con un po' di fortuna, magari fuori casa sarebbe stato diverso" spiega con grande fair-play Mallett, può dare entusiasmo, ma la partita è da dimenticare. Perchè nel sei nazioni di rugby nessuno regala nulla e tutto si conquista con il sudore della fronte. Senza tregua. E l'ostacolo Scozia, che adesso si mostra impervio è lì a dimostrarlo: le grandi imprese costano fatica. Scozia-Italia, può però aprirci a momenti di gloria.

 

DIRETTA SCOZIA ITALIA (RUGBY, SEI NAZIONI): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE

 

© Riproduzione Riservata.