BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE / Bari-Chievo (1-2): i voti, il tabellino e la cronaca

Pubblicazione:

Sergio Pellissier, 10 gol in stagione (Ansa)  Sergio Pellissier, 10 gol in stagione (Ansa)

BARI-CHIEVO – I voti, il tabellino e la cronaca – Il Chievo vince a Bari per 2-1 e fa un deciso passo verso la salvezza. I pugliesi invece sono ormai spacciati in ultima posizione. Eppure il Bari non ha demeritato, anzi. La squadra di Mutti paga però gli errori grossolani in occasione dei due gol degli ospiti.

 

Nel Chievo dentro Constant dall’inizio, fuori Marcolini. Davanti confermata la coppia Pellissier-Moscardelli. Bari invece molto offensivo, con il tridente Huseklepp-Ghezzal-Rudolf, supportati da Almiron e Bentivoglio.

 

SINTESI PRIMO TEMPO: La prima occasione è per il Bari: Almiron di testa chiama Sorrentino alla difficile parata in tuffo. Bentivoglio e Belmonte ci provano invece dalla lunga distanza, senza però trovare la porta del Chievo. Al 38’ la grande chance capita a Huseklepp, ma il norvegese, dopo aver saltato Mandelli, calcia su Sorrentino in uscita. Capovolgimento di fronte, Rossi e Codrea pasticciano al limite dell’area, Pellissier ringrazia e fulmina Gillet. I veronesi vanno in vantaggio al primo tiro in porta. Due minuti dopo però l’arbitro vede una spinta di Gledson Fernandes su Bentivoglio in area e concede il calcio di rigore al Bari: Ghezzal trasforma per l’1-1.

 

SINTESI SECONDO TEMPO: A inizio ripresa il Bari decide di confezionare il secondo regalo di giornata al 49’: Almiron dà una brutta palla a Codrea che non riesce a difenderla e la consegna a Moscardelli. L’attaccante del Chievo è freddo a superare Gillet riportando avanti i suoi. Mutti mischia le carte, ma nemmeno i neo entrati Okaka, Castillo e Alvarez riescono a cambiare la partita. Anzi, sono gli ospiti a sfiorare ancora la rete con Uribe e Constant. Finisce 2-1 per il Chievo e con il San Nicola che protesta in stile spagnolo con la “pañolada”.

 

TABELLINO E PAGELLE

 

BARI-CHIEVO 1-2

 

MARCATORI: Pellissier al 38' p.t., Ghezzal (rig.) al 40' p.t., Moscardelli al 4' s.t.

 

BARI (4-3-3):Gillet 6, Masiello A. 5,5, Glik 6, Belmonte 6,5, Rossi 5,5, Bentivoglio 6,5, Codrea 4 (11' st Alvarez 5,5), Almiron 6, Huseklepp 5 (11' st Okaka 5,5), Ghezzal 6, Rudolf  5 (20' st Castillo 5,5). A disp. Padelli, Rinaldi, Donati, Gazzi). All. Mutti 6.

 

CHIEVO (4-1-3-2): Sorrentino 6,5, Frey 6,5 (47' pt Sardo 6), Morero 6, Mandelli 6, Jokic 6, Fernandes 5, Guana 5,5 (5' st Rigoni 6), Constant 6,5, Bogliacino 6, Pellissier 6,5 (32' st Uribe 6), Moscardelli 6,5. A disp. Squizzi, Marcolini, Thereau, Granoche. All. Pioli 6.

 

ARBITRO: Gervasoni di Mantova.

 

ESPULSO: 41' st Pioli per proteste.

 

AMMONITI: Fernandes, Guana e Rossi per gioco falloso, Constant per gioco non regolamentare.

 

 



© Riproduzione Riservata.