BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PALERMO/ Miccoli: voglio vincere un trofeo con i rosanero. E su Pastore...

Miccoli confessa il suo sogno di vincere un trofeo con il Palermo. Magari la Coppa Italia, dove i rosanero sono in semifinale, dunque relativamente vicini al traguardo sognato dal giocatore.

L'attaccante del Palermo Fabrizio Miccoli L'attaccante del Palermo Fabrizio Miccoli

La vittoria con il Milan sembra aver portato finalmente il necessario ossigeno nell'ambiente del Palermo. Ne è convinto anche il bomber rosanero Fabrizio Miccoli che però mette in guardia dal considerare tutti i problemi della squadra definitivamente risolti: "Adesso stiamo giocando bene e possiamo ancora giocarcela per un posto in Europa - ha detto in un'intervista telefonica a RadioRadio - senza però dimenticare che prima della partita con il Milan ne avevamo perse cinque consecutive".

L'opinione espressa da Miccoli è che "la colpa di quelle cinque sconfitte sia un po' di tutti. E' troppo facile dire che la colpa era di Rossi. Con lui credo che il Palermo, a tratti, abbia giocato il miglior calcio d'Italia. Anche lui avrà le sue colpe, ma ce le abbiamo anche noi calciatori ed in parte anche la società".


Secondo il giocatore si può comunque ancora dare un senso alla stagione: "Abbiamo la fortuna di stare ancora lì, di dover giocare una semifinale di Coppa Italia con il Milan che per noi e la nostra società potrebbe essere un sogno, poi tra dieci giorni c'è il derby a Catania e fare risultato là farebbe salire il morale al massimo. L'ho sempre detto che portare un trofeo a Palermo per me sarebbe la cosa più bella, magari non come portare la Champions, ma entrare in Europa e fare la finale di Supercoppa italiana dall'altra parte del mondo sarebbe il massimo".