BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BALOTELLI/ Prandelli: non so se riuscirò dove altri hanno fallito

La notizia più importante che arriva dal ritiro dell'Italia è che Mario Balotelli non verrà convocato per il match amichevole contro l'Ucraina in programma martedì sera a Kiev.

Prandelli (Ansa) Prandelli (Ansa)

La notizia più importante che arriva dal ritiro dell'Italia è che Mario Balotelli non verrà convocato per il match amichevole contro l'Ucraina in programma martedì sera a Kiev. Il talento italiano resterà dunque a Manchester ad allenarsi con gli altri compagni del City agli ordini di Roberto Mancini. Balotelli, al pari di De Rossi, non è stato convocato dal commissario tecnico della Nazionale dopo il rosso rimediato in Europa League contro Popov. Il codice etico imposto da Prandelli ha colpito anche De Rossi, punito per la gomitata inflitta a Srna ne match di Champions League contro lo Shakhtar.

Intanto Cesare Prandelli ha parlato di Balotelli e in particolare della presunta rissa in un noto ristorante di Manchester: "Mi fido del suo procuratore (Mino Raiola, n.d.r.) che nega l'accaduto". Prandelli ha però voluto mandare un messaggio chiaro al giovane talento italiano: "Ha un talento straordinario ma deve essere continuo e io non sono sicuro di farcela dove altri allenatori hanno già fallito".