BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Reggina-Livorno (Serie B): segui e commenta la partita live in tempo reale

Reggina-Livorno chiude il B-day di oggi con una domenica dedicata, a causa della Nazionale, al solo campionato cadetto alla sua 33esima giornata. Chi vincerà in questa sfida playoff?

Walter Novellino (Foto: ANSA)Walter Novellino (Foto: ANSA)

Reggina-Livorno chiude il B-day di oggi con una domenica dedicata, a causa della Nazionale, al solo campionato cadetto alla sua 33esima giornata. La Reggina a 47 punti cerca la vittoria che la proietterebbe nelle zone più alte della classifica rintuzzando gli attacchi delle altre candidate alla zona playoff. Ma la partita di questa sera non pare la più agevole per riuscirci, infatti il Livorno, fermo a 44 punti è proprio una di quelle candidate alla zona playoff più determinate a entrarvi stabilmente. Ai toscani basterebbe un punto, ma con Torino, Grosseto ed Empoli che premono, no, il discorso è diverso. Il pareggio tra Reggina e Livorno non serve proprio a nessuno.

La Reggina di Atzori si prepara a ricevere il Livorno e ad archiviare la brutta prestazione della scorsa settimana. Per l'allenatore degli amaranto il problema della scorsa settimana contro l'Empoli è stato anzitutto di approccio mentale. La Reggina è una squadra costruita per cercare la vittoria sempre, e questo deve essere l'unico pensiero dei suoi giocatori, senza mai cedere a compromessi. L'infermeria dà qualche notizia buona (il recupero di Colombo) e qualche altra meno buona (Barillà, Rizzo e Tedesco non saranno del match), ma è già qualcosa e la squadra può esprimersi ad alti livelli. Qualche staffilata ai suoi il tecnico comunque la tira e la tira mirata "chi doveva dare di più adesso ha dato al tecnico l'opportunità di trovare soluzioni alternative". Per l'avversario Novellino, invece, solo miele "Novellino mi ha allenato a Perugia, io ho stima di lui e lo chiamo ancora mister. La mia esperienza con lui è stata ottima, mi ha spiegato i movimenti di un difensore centrale e mi auguro di poter fare una carriera analoga alla sua". La Reggina stasera giocherà probabilmente con il 3-5-2 con Puggioni in porta, Cosenza, Costa e Acerbi in difesa, Colombo, Castiglia, Montiel, De Rose e Rizzato a centrocampo, in avanti Viola e Bonazzoli.

Il Livorno di mister Novellino cerca invece di sbancare il Granillo puntando su una grande fisicità e sul 4-3-1-2. Novellino, che deve fare i conti con la squalifica di Knezevic, carica i suoi "sono fiducioso, continua il tecnico livornese, i miei ragazzi sono in ottima forma, hanno voglia di scendere in campo. Spero che la squadra possa ripetere le buone prestazioni fatte con il Torino ed il Grosseto, confermando il buon momento che stiamo attraversando. Andiamo a Reggio con ottimismo e fiduciosi delle nostre forze". E per piegare gli amaranto Novellino si affiderò probabilmente a De Lucia tra i pali, Bernardini, Miglionico, Lambrughi in difesa, Pieri, Schiattarella, Barusso e Luci a centrocampo, Belingheri a ispirare Tavano e Dionisi. E ora la parola al campo, Reggina-Livorno sta per cominciare...