BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MILAN INTER / Dunga, esclusiva: Leonardo? In nerazzurro per la sua rivincita

Dunga con Robinho (Foto Ansa)Dunga con Robinho (Foto Ansa)

 

Galliani dice che Milan-Inter non sarà decisiva per lo scudetto. È d’accordo?

Al contrario, secondo me molto si deciderà con questa partita.

 

Oltre al derby sul campo, ce ne è uno sul mercato: ma è davvero così forte questo Ganso?

Paulo Henrique è differente da ogni altro giocatore del campionato brasiliano. La sua capacità di servire assist ai compagni è stupefacente. Il suo punto forte sono i passaggi filtranti. Nessuno è come lui in questa particolare abilità.

 

C’è chi dice sia lento…

Assolutamente no. Come diciamo noi uomini di campo, Ganso ha “il passo lungo”, non corre piano. E poi lui è velocissimo di testa. Pensa giocate illuminanti in un istante. Credo sia molto adatto per il campionato italiano.

 

È più forte dell’altro gioiello del Santos, Neymar?

Sono due giocatori totalmente diversi. Uno è un organizzatore di gioco, l’altro un attaccante esterno, quasi una seconda punta. Tutti e due hanno però talento da vendere.

 

A quale altro brasiliano paragonerebbe Neymar?

Come tipo di calciatore e posizione in campo è simile a Robinho.

 

Il milanista resta sempre un suo pallino?

Nel calcio moderno sono fondamentali i giocatori veloci e bravi nel dribbling come lui. Robinho ha delle qualità superiori e sta facendo bene anche in rossonero.