BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE B/ Pescara – Reggina (0-0): la cronaca, il tabellino

Pubblicazione:sabato 5 marzo 2011

Foto Ansa Foto Ansa

LE PAGELLE, LA CRONACA E IL TABELLINO – All’Adriatico di Pescara va in scena Pescara – Reggina, vero e proprio scontro diretto per i Play Off. La sfida si disputa nel pantano del campo abruzzese, un terreno di gioco al limite della praticabilità.

 

SINTESI 1 TEMPO – Le condizioni del terreno di gioco influenzano inevitabilmente la gara. Le due squadre si affrontano su un terreno che non consente il fraseggio e che le costringe al sistematico lancio lungo dalle retrovie. Ne esce una contesa giocata a ritmi bassi e che vive di poche fiammate. Poche le azioni dei primi 45 minuti di gioco da una parte e dall’altra con una Reggina che però riesce a costruire i maggiori pericoli. Prima Viola va vicinissimo alla rete del vantaggio con una deviazione da terra che per poco non spiazza Pinna, poi lo stesso portiere ex-Grosseto e Salernitana, diventa eroe di giornata salvando i suoi con un miracolo sul colpo di testa di Campagnacci. Sono gli unici brividi di un primo tempo noioso inevitabilmente condizionato dalle condizioni metereologiche.

 

SINTESI 2 TEMPO – Non cambia nulla nella ripresa, anzi complice la stanchezza i ritmi si abbassano ulteriormente. Nessuna delle due squadre pare in grado di affondare il colpo decisivo e così ancora una volta i maggiori pericoli vengono da calcio piazzato, con i tentativi da calcio d’angolo di Cosenza e Olivi che mancano di precisione. Una scossa la fornisce però l’ingresso in campo di Giacomelli, che sostituisce uno spento Soddimo, e svariando su tutto il fronte offensivo diventa una spina nel fianco per la difesa ospite. Da un paio di suoi spunti nascono le occasioni più ghiotte della gara, Sansovini però conferma la sua giornata no e per ben due volte spara addosso a Puggioni da posizioni favorevolissime, spegnendo definitivamente la gara che dopo quattro minuti di recupero ininfluenti regala il 6 risultato utile consecutivo agli uomini di Atzori, sempre più lanciati nelle zone nobili della classifica.

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER LEGGERE LE PAGELLE E IL TABELLINO DI PESCARA – REGGINA


  PAG. SUCC. >