BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO/ Juventus-Milan: Ibrahimovic, i fischi? I tifosi bianconeri pensino alla Juve non a me

Pubblicazione:domenica 6 marzo 2011

Zlatan Ibrahimovic (Foto: ANSA) Zlatan Ibrahimovic (Foto: ANSA)

VIDEO JUVENTUS-MILAN: IBRAHIMOVIC "I TIFOSI NON PENSINO A ME" - Dopo Juventus-Milan Zlatan Ibrahimovic si è concesso ai microfoni delle tv e delle radio e ha subito commentato i fischi al suo clamoroso liscio al 31' del primo tempo quando avrebbe potuto fulminare Buffon con un gran destro da ottima posizione dentro l'area di rigore. Forse l'episodio che gli ha fatto perdere quotazione nei voti di Juventus-Milan delle pagelle stilate dei giornali a fine gara (leggi quelle de IlSussidiario.net), ma di certo Ibra non se ne preoccupa dimostrandosi ancora una volta molto sicuro di sè.

Espressione tranquilla, come spesso accade in video per Ibra, ma solita grande personalità: "Fanno bene (a fischiare), perchè mi stimano, ma secondo me dovrebbero essere più preoccupati della situazione della loro squadra, perchè io sto bene". Attacco degnamente rintuzzato e che fa in un certo modo eco agli striscioni esposti da qualche tifoso del Milan che polemizzava con la Juventus: "Il vostro progetto? -20 dal Milan".

L'intervista a Ibrahimovic prosegue tra battute di colore sul gol di Gattuso ("Secondo me non ci credeva di aver segnato, è stato immobile due secondi, poi voleva correre per esultare ma l'ho tirato giù, ero troppo stanco per fare la corsa") e con la testa al White Heart Lane per la partita contro il Tottenham.
"Secondo me dobbiamo giocare come nel secondo tempo, ci è mancato solo il gol a un certo punto, li dovremo giocare in questo modo" ha detto Ibra. In bocca al lupo al milanista, che però continua a lamentare una grande stanchezza e questo potrebbe preoccupare i tifosi rossoneri. Al suo fianco virus permettendo rivedremo Pato, chissà se l'impresa è possibile…

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DI IBRAHIMOVIC DOPO JUVENTUS-MILAN


  PAG. SUCC. >