BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BRANDAO ARRESTATO / L’attaccante del Marsiglia è in carcere con l’accusa di stupro

Pubblicazione:

Brandao a terra: rischia 15 anni di carcere  Brandao a terra: rischia 15 anni di carcere

BRANDAO ARRESTATO PER STUPRO – L’attaccante del Marsiglia Evaeverson Lemos da Silva, noto a tutti come Brandao, è stato arrestato con l’accusa di stupro dalla polizia francese. Il calciatore brasiliano si trova da ieri in carcere in stato di fermo, nonostante si professi innocente. A indicarlo come uno stupratore una donna di 23 anni che Brandao avrebbe conosciuto in discoteca e violentato in autostrada.

 

Ricostruiamo la vicenda. È la notte tra l’1 e il 2 marzo, Brandao è in una discoteca di Aix En Provence. Qui conosce la ragazza di 23 anni. I due si divertono nel locale, poi escono insieme. Il calciatore le dà un passaggio a casa con la sua Porsche Cayenne. E qui il racconto si fa doppio. Lui spiega così l’accaduto: sulla via del ritorno, la coppia si ferma in autostrada e ha un rapporto sessuale consenziente. Poi tutti a letto, ma a dormire. Ognuno a casa sua. Una versione diversa da quella rilasciata da lei: qui il rapporto sessuale è invece una violenza, imposta a pochi metri dall’auto del giocatore del Marsiglia, lungo l’autostrada.

 

Ciò che emerge dalle prime indagini, è che sia Brandao che la ragazza erano brilli all’uscita della discoteca. Per non dire ubriachi. Gli inquirenti hanno deciso di approfondire la questione e ieri mattina alle 7 e 30 hanno prelevato il brasiliano dalla sua casa di Cassis per condurlo in prigione. Arrestato 6 giorni dopo la notte incriminata. E dopo più di 24 ore resta ancora rinchiuso. Rischia fino a 15 anni di carcere.

 

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI BRANDAO IN PRIGIONE PER STUPRO


  PAG. SUCC. >