BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter Milan, Kakà è in vendita!

Pubblicazione:

Un’ipotesi che potrebbe spingere Milan e Inter a studiare un piano per tentare di riportare il brasiliano in Italia. C’è da dire che al momento il primo scoglio è quello dell’ingaggio. Kakà percepisce infatti circa 10 milioni di euro a stagione che lordi sono 20. Una cifra fuori dalla portata di entrambi. L’unica strada è la riduzione di almeno un terzo dello stipendio da parte del brasiliano. Ma l’idea affascina…



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
09/03/2011 - WELCOME BACK! (Matteo Arrigoni)

Fossimo stati al tempo dei Feudi, uno tra Berlusconi e Kakà (la verità su quel trasferimento la conoscono solo loro) avrebbe commesso il reato peggiore che potesse commettere: "la fellonia", ovvero la rottura della fedeltà reciproca tra signore e vassallo. Ma questi sono altri tempi, le bandiere stanno per volgere al termine (in Italia rimangono Zanetti, Del Piero, Totti e pochi altri), questo è un calcio (che riflette comunque la filosofia del mondo) in cui non ci sono virtù come la fedeltà, l'amore al proprio club e ai propri tifosi, si preferisce adorare il "dio denaro". Da giovane milanista ammetto che Kakà mi ha rubato il cuore, ma me lo ha anche spezzato andandosene alle merengues (colpa o non colpa che sia). In ogni caso sarei pronto a riaccoglierlo a braccia aperte come il figliol prodigo, anche perchè tutti hanno bisogno del perdono (persino Giacomo Hury de: L'Annuncio a Maria). Richi non è più quello straripante del gol al Celtic o della doppietta allo United, ma è anche vero che il lupo perde il pelo ma.......