BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTOMONDIALE/ Classe 125, seconda sessione di prove libere: dominano Cortese e Peidrò

Pubblicazione:venerdì 1 aprile 2011

Moto in gara Moto in gara

MOTOMONDIALE: LE PROVE LIBERE DUE DELLA CLASSE 125 - E’ stato il 21enne tedesco Sandro Cortese il più veloce nella seconda sessione di prove libere di Jerez de la Frontera. Il pilota della Racing Team Germany è stato più veloce dei piloti “di casa” Nicolas Terol Peidrò, Hector Faubel e Luis Jaime Salom Horrach, rispettivamente giunti secondo, terzo e quarto. Già ieri Cortese aveva fatto registrare il secondo miglior tempo, proprio alle spalle di Peidrò: i due, già dominatori anche in Qatar, sembrano dunque tra i favoriti per la pole position. Il pesarese Simon Grotzkyi, con il 14° tempo, è stato il migliore tra gli italiani. 27° Luigi Morciano, 28° Alessandro Tonucci e 32° Francesco Mauriello: i quattro hanno confermato la “classifica interna nazionale” fatta registrare nel corso della prima sessione quando Grotzkyi aveva chiuso al 12° posto, Morciano al 23°, Tonucci al 25° e Mauriello al 34°. In ritardo Efren Vazquez Gonzalez, su Derbi, quarto in Qatar e soltanto 19° in questa seconda sessione di libere, dopo aver chiuso al 3° posto la sessione precedente. 

Miglioramenti per tutti, dunque, che fanno ben sperare in vista della gara in programma domenica mattina in Spagna alle ore 11. Quello di Jerez sarà soltanto uno dei due gran premi che si svolgeranno in terra spagnola, essendo in programma anche il GP di Valencia il prossimo 6 novembre. Ricordiamo che l'Aprilia è momentaneamente in testa alla classifica costruttori con 25 punti, 5 in più della Honda e 12 in più della Derbi.


  PAG. SUCC. >