BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Lazio-Parma (2-0): i voti, la cronaca e il tabellino del match (trentaduesima giornata)

sintesi dettagliata del match tra Lazio e Parma: i padroni di casa vincono 2 a 0 e tornano al quarto posto solitario, che vuol dire preliminari di Champions League.

Hernanes (foto Ansa)Hernanes (foto Ansa)

La Lazio vince con un netto 2 a 0 contro il derelitto Parma e si assesta al qaurto posto solitario, sfruttando al meglio lo scivolone dell'Udinese nel match dell'anticipo contro la Roma. La gara, giocata a buon ritmo nonostante il caldo, ha visto l'affermazione netta della squadra di Reja, più decisa e convinta dei dirimpettai fin dalle prime battute di gara. I gialloblu, con la sconfitta di oggi, vengono risucchiati nella zona calda della classifica: la lotta salvezza sarà aspra fino alla fine.

Il primo tempo si chiude con i padroni di casa in vantaggio, grazie alla magia di Hernanes che, a metà della prima frazione, estrae dal cilindro il numero sensazione: stop di petto, controllo di sinistro tra tre avversari e cannonata di destro all'angolino dai 20 metri. Un gol da applausi che scalda il cuore dei tifosi laziali e condanna il Parma oltre i propri demeriti: la squadra di Colomba, infatti, era stata capace di affacciarsi pericolsamente dalle parti di Muslera in almeno un paio di occasioni con Giovinco.

Gara che procede sulla falsa riga della prima frazione: Lazio che fa la partita e Parma che parte di rimessa. Giovinco fà il diavolo a quattro per tutto il pomeriggio ma, lasciato troppo solo dai compagni, finisce col predicare nel deserto. Il gol che chiude il match arriva alla mezz'ora: sul lancio di Hernanes è bravissimo Floccari a mettere giù il pallone al limite dell'area, liberarsi di Lucarelli in velocità e battere Mirante in uscita. Un gol con vista sulla Champions League.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER LEGGERE PAGELLE E TABELLINO DEL MATCH LAZIO-PARMA (2-0)