BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA/ Meluzzi (psichiatra): Milan, Inter, Napoli, lo scudetto si vince di testa

Pubblicazione:

Alessandro Meluzzi (fonto Ansa)  Alessandro Meluzzi (fonto Ansa)

Certo, se ne esce solo sapendo tenere motivato il gruppo.

 

A proposito, come si gestisce un gruppo chiamato ad un'impresa?

Lo si fa con delle dinamiche che i grandi allenatori conoscono benissimo: identificazione nella bandiera,  armonia e di corresponsabilizzazione all'interno del gruppo.

 

Quanto incide su un gruppo la paura di non vincere, soprattutto dopo un anno in cui si è vinto tutto?

Incide perchè fa parte del pensiero magico-scaramantico di tutte le situazioni, ma bisogna saper fare i conti con anni di vacche grasse e anni di vacche magre.

 

Cosa servirebbe per aiutare ragazzi come Balotelli? Ci vorrebbe una persona adulta che gli stia vicino?

E' fondamentale, l'allenatore o il trainer dovrebbero avere proprio questa funzione.

 

Una domanda sul Napoli e su una città capace di "risorgere" per stringersi attorno ad una squadra di calcio. Lo sport può davvero fare questo?

Lo sport lo ha fatto spesso e soprattutto a Napoli,  e i tempi di Maradona sono l'esempio più lampante. E' tipico di una città con molto cuore e molta fantasia, come è quella partenopea, l'identificazione nei "circenses".



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.