BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA SBK/ Assen, Gara 2: segui e commenta live in tempo reale

Il verdetto di Gara 1 della SuperBike sul circuito di Assen ha avuto un risultato a sorpresa. Non una ducati, infatti, ma la Honda di Johnatan Rea ha trionfato sul circuito

Marco Melandri (Foto Ansa)Marco Melandri (Foto Ansa)

Il verdetto di Gara 1 della SuperBike sul circuito di Assen ha avuto un risultato a sorpresa. Non una ducati, infatti, ma la Honda di Johnatan Rea ha trionfato sul circuito e ha prevalso sulla Aprilia di Max Biaggi e del leader della classifica mondiale, Carlos Checa sulla sua Ducati. Marco Melandri è stato protagonista di una rimonta entusiasmante, ma ha chiuso solo quarto davanti al pilota della Suzuki Micael Fabrizio. Questo il verdetto di Gara 1, ma dalle 15:30 tutto si rimette in discussione, chi prevarrà nella seconda gara di oggi dell'SBK?

Entrando nel dettaglio della corsa, Gara 1 è stata molto intensa, soprattutto nel duello di testa tra Rea e Biaggi. Carlos Checa, ha preferito provare, ma solo fino a un certo punto, cercando poi di gestire la sua gara con un occhio al mondiale (Checa guida l'SBK con 107 punti e un abbondante vantaggio proprio su Melandri e Biaggi che inseguono). Forse un atteggiamento calcolatore, sicuramente un modo intelligente di gestirsi in vista di Gara 2 che per il pilota di SuperBike può costituire una nuova possibilità di allungare sui diretti avversari in campionato.Melandri è arrivato staccatissimo, oltre nove secondi, mentre Leon Haslam si è reso protagonista di una spettacolare caduta in mezzo al gruppo che solo per una fortunata coincidenza non ha provocato altre cadute - e soprattutto il suo investimento. Altra caduta eccellente quella di Smrz, che ha perso aderenza ed è finito a terra provocando anche la caduta del compagno di team Giuntoli che lo seguiva da vicino. Le premesse sono decisamente buone, per lo spettacolo e la possibilità di fuoriprogramma imprevedibili, vedremo Gara 2 che verdetto darà...