BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIO / Pass "invalidi" per 8 giocatori del Bologna: è caos!

A Bologna esplode il "caos pass". 8 giocatori del club rossoblù sono stati trovati in possesso di pass dei quali non potrebbero fare utilizzo. I giocatori si discolpano: sarà vero?

Il bolognese Gaston Ramirez (Foto: Ansa)Il bolognese Gaston Ramirez (Foto: Ansa)

Che i calciatori godano di parecchi privilegi non lo si scopre certo oggi. Talvolta, però, alcuni di questi privilegi non spetterebbero loro e ciò non fa altro che generare polemiche.  E’ quello che è accaduto a Bologna, non appena i vigili urbani hanno scoperto che ben 8 giocatori del Bologna usufruivano di pass riservati agli invalidi che permettevano così l’accesso al centro storico.

Marco Di Vaio, Archimede Morleo, Emiliano Viviano, Daniele Portanova, Gaby Mudignayi, Vangelis Moras, Andrea Esposito e Massimo Mutarelli: sono loro gli 8 calciatori del Bologna le cui auto sono associate al pass invalidi e, “casualmente” tutti loro sono residenti proprio nel centro storico. I pass permetterebbero loro di circolare liberamente per il centro bolognese. Marco Di Vaio ha spiegato che, poiché ogni pass invalidi è associabile a 10 auto, loro “utilizzerebbero” quello di un collaboratore della società bolognese, realmente disabile, che talvolta i calciatori o le rispettive mogli accompagnano in giro.