BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA LIEGI BASTOGNE LIEGI/ La corsa in live streaming su Rai tv

Oggi si corre uno delle corse storiche del Nord. Favoriti Gilbert anche se in una competizione del genere potrebbero arrivare sorprese anche da corridori poco conosciuti

Ciclisti in immagine di repertorio (Foto Ansa) Ciclisti in immagine di repertorio (Foto Ansa)

E’ la giornata di Philippe Gilbert, il belga, già vincitore dell’Amstel Gold Race e della Freccia Vallone, nato ai piedi della Redoute. La Liegi – Bastogne – Liegi è la più antica classica del Nord. La chiamano la Doyenne. La sua edizione risale infatti al 1892. La corsa si svolge su un percorso di circa duecentosessanta chilometri. Si parte appunto da Liegi in Belgio e si percorrono più di novanta chilometri fino ad arrivare a Bastogne, al confine con il Luseemnurgo, poi si torna di nuovo a Liegi,. Nella seconda parte i corridori percorrono le famose cotes, le colline da scalare tra le valli del massiccio delle Ardenne, lungo il fiume Ourthe. Tra le cotes attraversate ci sono Stockeu, Haute – Levee, La Redoute, la più famosa, Saint – Nicolas e Col de Forges e quindi Ans nella periferia di Liegi. Nel 1919 e nel 1980 le condizioni atmosferiche furono veramente avverse. I corridori dovettero gareggiare con la neve. Qui in Belgio, il tempo spesso è veramente avverso. La Liegi – Bastogne – Liegi è stata vinta dodici volte da corridori italiani. L’ultimo vincitore italiano è stato Danilo Di Luca nel 2007. L’anno scorso si impose il kazako Alexandre Vinokourov. Proprio lui con lo spagnolo Joaquim Rodriguez e i fratelli lussemburghesi Andy e Frank Schleck dovrebbe essere uno dei principali avversari di Gilbert.