BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

REAL MADRID BARCELLONA/ Guardiola attacca Mourinho: si infiamma la semifinale Champions

A meno di 48 ore dalla super sfida di Champions League il tecnico blaugrana accende gli animi e passa all'attacco del suo avversario, in particolare sul possibile arbitro designato

Guardiola con Mourinho (Foto Ansa) Guardiola con Mourinho (Foto Ansa)

Pep Guardiola cambia stategia e in vista della semifinale contro il Real Madrid in Champions League di mercoledì prossimo, alza un polverone e attaccante frontalmente Josè Mourinho, imitando forse nella strategia mediatica proprio il portoghese, campione in questo genere di situazioni. L’allenatore del Barcellona prima parla della gara e di alcune assenze pesanti. : «Se al Bernabeu cercheremo un solo risultato cioè il pareggio verremo travolti . Bisogna andare lì e cercare di segnare dei gol. Abbiamo fuori due laterali sinistri (Abidal ancora alle prese con il decorso post operatorio e Adriano) mentre Maxwell è ancora in dubbio, ma sono cose che succedono. Non siamo nelle migliori condizioni ed è evidente che il Madrid sta molto meglio di noi, ma abbiamo moltissima voglia di confrontarci, ed un grande entusiasmo».

Poi l’attacco diretto contro Mourinho. Secondo indiscrezioni infatti per l’andata di Champions potrebbe essere designato un arbitro portoghese cosa che avvenne anche l’anno scorso in Inter Barcellona. In quella occasione venne chiamato ad arbitrare Olegario Benquerenca, che concesse ai nerazzurri una rete in fuorigioco e non diede un rigore ai catalani per un fallo subito da Dani Alves.