BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

REAL MADRID-BARCELLONA/ Luis Figo racconta il Clasico

Luis Figo (foto Ansa)Luis Figo (foto Ansa)

L'ex centrocampista dell'Inter esprime poi tutta l’ammirazione per il Barcellona di oggi e ammette che la marcia del Real verso la finale Wembley sarà molto difficile: “Penso che il Barcellona giochi un calcio più bello – commenta l’ex Pallone d’Oro nel 2000 - perchè ha una filosofia ben definita, tutti giocatori hanno grandi doti e sanno come giocare insieme”.

E sulle ultime annate targate Barcellona dice: “Il calcio va sempre a cicli. Ne abbiamo avuto uno al Real, che per anni ha vinto tutto. Dipende dalle varie generazioni. Al momento, il Barcellona ha giocatori ben inseriti e per questo è difficilissimo da battere”.

Figo rifiuta di fare pronostici, pur ammettendo che la presenza del suo connazionale in panchina potrebbe far pendere l’ago a favore delle merengues: “José Mourinho ha vinto molto” spiega Figo, che con lui ha conquistato due scudetti in nerazzurro.

“Le sue squadre giocano sempre bene perché si adattano al suo stile, quindi la sua presenza aiuterà certamente il Real. Ha vinto molto giocando in un certo modo e c’è la possibilità che continui così”.

© Riproduzione Riservata.