BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIO/ Squalifiche per il prossimo turno di serie A: 2 turni a Inler e Mauri

Pubblicazione:mercoledì 27 aprile 2011

giustizia sportiva (foto Ansa) giustizia sportiva (foto Ansa)

GIUDICE SPORTIVO: SQUALIFICHE PESANTI PER MAURI, INLER E RUDOLF - Mano pesante del giudice sportivo in vista delle prossime gare di serie A. Il giudice sportivo Giampaolo Tosel infatti ha deciso di comminare due giornate di squalifica a ben tre giocatori: Mauri (Lazio), Inler (Udinese) e Rudolf (Bari). Il laziale è stato punito "per avere, a gioco fermo, scalciato un avversario ad una gamba" e salterà due big match non da poco (Lazio-Juventus ed Udinese-Lazio): tuttavia la società di Lotito ha annunciato che ricorrerà contro tale decisione.

Stessa decisione presa dall'Udinese per tentare di riavere Inler proprio in vista del match casalingo con i biancocelesti: lo svizzero sicuramente salterà la gara con la Fiorentina e sperare che arrivi uno sconto di pena è difficile, in quanto, scrive il giudice, "il giocatore all'atto della ammonizione ha contestato platealmente il direttore di gara fronteggiandolo petto contro petto" e tale mancanza di rispetto non può essere tollerata.

Particolare il caso di Rudolf: in Bari-Sampdoria non è stato espulso e nemmeno ammonito, ma si è comunque preso due turni di stop per "aver ripetutamente rivolto all'arbitro, al termine della gara, un epiteto ingiurioso". Gervasoni, arbitro del match, ha sentito e messo tutto a verbale e il giudice ha potuto così "punire" il giocatore barese.

 

Sono state inoltre applicate delle sanzioni pecuniare a Lazio (8.000 euro) e Udinese (2.000 euro).

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER LEGGERE TUTTE LE LATRE SQUALIFICHE PER IL PROSSIMO TURNO DI SERIE A


  PAG. SUCC. >