BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

REAL MADRID BARCELLONA/ Mourinho deferito dall'Uefa

Il tecnico dopo la disfatta del Bernabeu aveva criticato pesantemente l'espulsione di Pepe e i favori subiti dal Barcellona anche nelle passate stagioni

José Mourinho, foto Ansa José Mourinho, foto Ansa

REAL MADRID BARCELLONA - Non sono, e non potevano esserlo, passate inosservate le dure dichiarazioni rilasciate da José Mourinho dopo la sfida del Bernabeu che ha visto il trionfo del Barcellona sul suo Real Madrid. Ora lo Special One è sotto inchiesta,  l'Uefa ha infatti aperto una procedura disciplinare nei confronti dell'allenatore portoghese per le «dichiarazioni inappropriate» del dopopartita.

Intanto il "popolo" nerazzurro si è schierato di fianco al tecnico, ad Appiano Gentile è apparso infatti uno striscione con scritto "Por que?", ovvero le parole ripetute ossessivamente da Mou nella conferenza stampa post partita e riferita ai continui favori arbitrali che favorirebbero i blaugrana nelle occasioni importanti.

Il tutto è nato da un fallo a gamba tesa di Pepe su Dani Alves sanzionato con un rosso diretto dall'arbitro Stark: l'esclusione del giocatore ha fatto andare su tutte le furie Mourinho che è stato in seguito espulso a sua volta. E la reazione che non ti aspetta arriva proprio dai lettori di Marca, quotidiano vicinissimo alla "Casa Blanca".

REAL MADRID BARCELLONA MOURINHO DEFERITO, CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO


COMMENTI
28/04/2011 - Competenza nerazzurra. (Giuseppe Crippa)

Il 70% degli spagnoli che si sono espressi sul fallo di Pepe l’hanno giudicato da espulsione. Il 100% dei tifosi interisti con cui ho parlato oggi lo giudica un fallo veniale. Loro sì che sono sportivi, non come la grande maggioranza degli spagnoli…