BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FOTOGALLERY/ Milan-Inter (3-0): le foto delle coreografie e degli striscioni del derby

fotogallery con coreografie e striscioni delle due tifoserie milanesi in occasione del derby Milan-Inter di ieri e terminato 3 a 0 per i rossoneri. Leonardo il bersaglio preferito.

Alexander Pato Alexander Pato

FOTOGALLERY DERBY MILAN-INTER (3-0): COREOGRAFIE E STRISCIONI DEI TIFOSI - Il derby si gioca anche sugli spalti. Cori, striscioni irriverenti e coreografie imponenti, che richiedono mesi e mesi di lavoro agli ultras che se ne occupano, sono parte integrante del match che si disputa sul campo. E ieri sera, come d'abitudine, la due curve milanesi si sono tirate a lucido per presentarsi all'appuntamento con uno dei derby più importanti della storia.

La curva rossonera, forte del fatto di giocare in casa e quindi di poter contare su i tre anelli del settore blu, ha presentato una coreografia maestosa che riproduceva nel dettaglio il più famoso affresco di Leonardo Da Vinci ("l'ultima cena"). Con modifiche sostanziali: boccali di birra e tuniche rossonere per tutti, tranne che per il "Giuda" Leonardo, rappresentato vestito di nerazzurro. Il tutto accompagnato da uno striscione tanto gigantesco quanto eloquente: "Per 30 denari amore a prima vista" sostituito subito dopo dal lapidario "Giuda interista".

La curva nerazzurra, collocata al solito secondo anello verde, ha puntato più sul classico: 8ooo cartoncini gialli, blu e neri che andavano a comporre la scritta "Inter", accompagnata da uno striscione di oltre 50 metri recante la scritta "Football Club 1908". Molti anche gli striscioni, più o meno ripetibili, comparsi sugli spalti da una parte e dall'altra. Il bersaglio preferito in casa rossonera è stato l'ex tecnico Leonardo, cui sono stati dedicati molte parole e poca simpatia. La curva nerazzurra ha puntato più sull'ironia sulla rivendicazione di una superiorità calcistica in città.

 

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER GUARDARE LE FOTO DELLE COREOGRAFIE SUGLI SPALTI IN OCCASIONE DEL DERBY MILAN-INTER