BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GIRO DELLE FIANDRE/ Vince Nuyens la corsa delle corse

Il corridore belga ha vinto ieri in maniera inaspettata l'edizione della classica corsa che si corre nei Paesi Bassi battendo anche alcuni big che erano dati per favoriti alla vigilia

Nuyens vincitore ieri (Foto Ansa) Nuyens vincitore ieri (Foto Ansa)

GIRO DELLE FIANDRE CICLISMO - E’ stato un Giro delle Fiandre incredibile, stupendo potremmo dire, degno della grande tradizione che ha questa corsa, come ci aveva racconta sabato Michele Bartoli, vincitore nel lontano 1996. E ha vinto Nick Nuyens, uno che proprio non era dato come favorito alla vigilia. Il corridore fiammingo ha vinto la corsa della sua terra, quella probabilmente dei suoi sogni. Scaricato dalla Quick Step di Boonen e dalla Rabobank di Breschel oggi è diventato il leone delle Fiandre. Sentiamo le sue parole. “Non mi sarei mai aspettato di vincere il Fiandre. Stranamente non è stato il giorno migliore. Sono caduto da solo, finendo fuori strada, ero sempre dietro sui Muri e avevo problemi a una scarpa, per cui sono stato costretto a rimontare ogni volta. Non non mi sono divertito molto. Però sul Grammont ero finalmente davanti. E nel finale ero convinto di poter battere Cancellara allo sprint”. Nel suo palmares figuravano già l’Het Volk, vinta nel 2005, la Kuurne – Bruxelles – Kuurne, nel 2006 e tre Gran Premi di Vallonia.

 

GIRO DELLE FIANDRE CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO