BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER/ Leonardo perde le staffe in conferenza stampa: “Non siamo al Grande Fratello”

Leonardo, dopo aver risposto pazientemente alle domande dei giornalisti, ad un certo punto perde la calma e invita a non dar vita a dibattiti da “Grande Fratello”

Foto Ansa Foto Ansa

LA CONFERENZA STAMPA DI LEONARDO - Leonardo, dopo aver risposto pazientemente alle domande dei giornalisti, ad un certo punto perde la calma e invita a non dar vita a dibattiti da “Grande Fratello”

Sembrava, all’inizio, tranquillo. Ma, ad un certo punto, non è riuscito a nascondere i nervi tesi. E’ accaduto all’allenatore dell’Inter, Leonardo. Che, dapprima, in conferenza stampa ha risposto con pazienza alle domande dei giornalisti, per poi rimproverargli innervosito: «Non facciamo un dibattito, altrimenti diventa il Grande Fratello». Alla vigilia del match di Champions con lo Schalke 04, riferendosi allo stato d’animo di Moratti, dopo l’umiliante 3-0 subito dal Milan, spiega: «il presidente ha reagito come tutti noi. Non c'è molto da dire. Come è normale prima viene l'amarezza, poi si analizza con lucidità quello che di buono è stato fatto fino ad ora».

A proposito di un presunto screzio con Gattuso, suo ex giocatore al Milan, taglia corto: «Non ci siamo neanche incrociati». Passando, poi, a parlar di sé, del suo stato d’animo, afferma: «Le emozioni che ho vissuto le tengo per me ma vi posso dire quanto sia bello capire le persone, ascoltare tutti i pareri, interpretare ogni faccia. Mi sento un privilegiato e dal mio punto di vista mi sento rafforzato anche se questo non vuol dire che ho necessariamente ragione».