BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHAMPIONS LEAGUE/ Barcellona-Shakhtar Donetsk, probabili formazioni: tutti al gran completo

Il Barcellona si gioca l’andata dei quarti di finale di Champions League contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, formazione che ha recentemente affondato la Roma

Lionel Messi, attaccante Barcellona (Foto Ansa) Lionel Messi, attaccante Barcellona (Foto Ansa)

BARCELLONA-SHAKHTAR DONETSK, PROBABILI FORMAZIONI – Il Barcellona si gioca l’andata dei quarti di finale di Champions League contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, formazione che ha recentemente affondato la Roma. Tutti presenti in casa blaugrana ad eccezione del duo Puyol-Abidal. Guardiola sembra puntare su Adriano per la fascia sinistra, col solito Valdes sulla corsia destra e Pique e Busquets al centro. A centrocampo fra Xavi e Iniesta ci sarà il muscoloso Mascherano mentre in attacco è completamente recuperato Pedro che farà parte del trio d’attacco con Messi e Villa. Anche Lucescu può contare su tutti gli effettivi compreso l’ex Chygrynskiy che ha recentemente smaltito un infortunio. Davanti giocheranno i talenti brasiliani che hanno colpito e affondato la Roma. Guardiola non si fida degli avversari: «Per la prima volta da quando affronto un'eliminatoria non ho buone sensazioni. Non mi piace per nulla quello che sto vedendo. Ridono di Chygrynskiy e della sua squadra, la sottovalutano, anche se ha vinto recentemente la Europa League e il campionato. Si parla troppo poco dello Shakhtar, la Liga sembra già conquistata, siamo già qualificati per le semifinali? Credetemi, è un “equipazo”! Davanti sono fortissimi, hanno cinque brasiliani che allo stesso Barça piacerebbe avere in rosa. Possono contare su Srna, uno dei migliori terzini del mondo. Difendono come animali. Il loro tecnico, poi, allenava già quando io ancora giocavo. Se non spingiamo al massimo, questi ci asfaltano»

Barcellona, stadio Camp Nou, ore 20.45

PROBABILI FORMAZIONI

Barcellona (4-3-3): Valdes, Alves, Pique, Busquets, Adriano, Xavi, Mascherano, Iniesta, Villa, Messi, Pedro. All: Guardiola

A disposizione: Pinto, Milito, Maxwell, Keita, Thiago, Afellay, Bojan

Indisponibili: Puyol, Abidal

Squalificati: nessuno