BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Fiorentina: offerta russa per Mutu

Un piccolo club russo sta tentando Adrian Mutu. Il rumeno, che non si trova più a suo agio a Firenze, potrebbe essere ceduto anche per motivi disciplinari.

Adrian MutuAdrian Mutu

Si riaffaccia in Italia Dan Petrescu. L'ex giocatore di Foggia (55 presenze e 7 gol) e Genoa (24 presenze e 1 gol) dei primi anni novanti, attualmente tecnico della squadra russa del Kuban Krasnodar, ha intenzione di strappare il connazionale Adrian Mutu alla Fiorentina, per farne il leader della sua squadra.

Il Kuban è la maggiore società calcistica di Krasnodar, in Russia, e attualmente milita in Prem'er-Liga, la prima serie del campionato russo.

La dirigenza del club vuole riuscire, a tutti i costi, a concludere in maniera positiva l'operazione, tanto che sarebbe già pronta un'offerta record per il club russo: 6 milioni di euro.

La cifra fa sorridere e fa tornare alla mente un calcio che non c'è più. In Europa ormai i talenti più puri sono quotati cifre talmente astronomiche che di fronte alla cifra sopra citata (comunque quasi 12 miliardi di vecchie lire) siamo propensi a pensare ad una bufala o ad un'offerta troppo irrisoria per essere anche solo presa in considerazione.

E invece, questa volta, potrebbe bastare a Pantaleo Corvino per lasciar partire l'attaccante romeno. Mutu veste la maglia viola dal 2006 dopo aver militato tra le fila di Inter, Juventus e Chelsea e guadagna attualmente una cifra che si aggira attorno ai 2 milioni di euro all'anno.