BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

YOUTUBE/ Video Barcellona Shakhtar Donetsk (5-1): gol sintesi e highlights

Ottima prova della squadra di Pep Guardiola che liquida la formazione di Mircea Lucescu e guarda alla semifinale contro gli avversari storici del Real Madrid di Mourinho

Iniesta uno dei migliori ieri (Foto Ansa)Iniesta uno dei migliori ieri (Foto Ansa)

Insomma regolamento alla mano il Barcellona a Donetsk può qualificarsi anche perdendo per 3-0. Prova di forza della squadra di Guardiola che liquida gli ucraini con un cinque a uno che non ammette replica. I timori della vigilia da parte del tecnico catalano si sono dimostrati infondati e anzi il Barcellona chiude il primo tempo sul 2-0 (Iniesta e Dani Alves), mentre nella ripresa dilaga (Piquè, Keità e Xavi), mentre di Rakitsky il gol della bandiera per lo Shakthtar. “I tifosi – dice Guardiola ai microfoni di Mediaset Premium - saranno contenti la prossima volta che dirò di essere preoccupato? Lo Shakhtar è un’ottima squadra, davanti hanno grandi giocatori, ma noi siamo riusciti ad imporre il nostro gioco: ultimamente vincevamo con meno gol di scarto ma non era un problema di condizione fisica, solo certe volte non riesci a concretizzare tutta la molte di gioco creata. Si profila una semifinale con il Real, quindi tra campionato e coppe 4 derby in pochi giorni? In questo momento penso solo alle due sfide con il Real, quella di campionato e la finale di Coppa del Re: non siamo ancora in semifinale e nemmeno loro”.