BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Castagner esclusiva: Inter flop difesa, Roma-Gasperini ok, Matri che colpo Juve

Pubblicazione:sabato 9 aprile 2011

Mazzarri con Cavani (Foto Ansa) Mazzarri con Cavani (Foto Ansa)

 

Per quanto riguarda la Roma, le ultime voci vorrebbero Gasperini sulla panchina giallorossa. Secondo lei è l'uomo giusto per il rilancio?

Gasperini ha fatto molto bene a Genova, è uno che dà alle proprie squadre una convinzione vincente. Credo sia ok per la Roma ma ovviamente molto dipenderà dai giocatori che gli metteranno a disposizione. L'attuale rosa mi sembra che stia invecchiando inesorabilmente. Montella ha provato a riesumare il modulo spallettiano ma gli esiti non possono essere gli stessi. Si tratta di un modulo dispendioso, che chiede tanto movimento senza palla e tanti inserimenti. Non è un caso che la Roma cali sempre nell'ultima mezzora, vista l'età media molto alta dei suoi giocatori. L'anno scorso, proprio nel finale contro la Samp perse lo scudetto…

 

Infine, chiudiamo la nostra panoramica sul campionato con la Juventus. Del Neri è da confermare? E non crede che il tecnico di Aquileia sia troppo rigido sul 4-4-2?

 

La conferma, come sempre, dipenderà dai risultati. Lui ha rotto coi tifosi ma sono i dirigenti quelli che contano. Contro la Roma ho visto una buona Juventus, la stessa di San Siro quando vinse contro il Milan. Una squadra piuttosto chiusa, che sfrutta poi le ripartenze. Infatti le cose migliori i bianconeri le hanno fatte contro le grandi, usando questa tattica. Quanto al resto, direi che Del Neri fa quello che può con i giocatori che ha a disposizione. Lo ha detto anche Capello, serviranno almeno 2-3 campioni per tornare grandi. L'acquisto migliore, comunque, è stato Matri: è un ottimo giocatore, bravo a tener palla e a dialogare coi compagni.

 

(Alessandro Basile)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.