BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Palermo, Rossi: tornerei nella Capitale

Delio Rossi, in un'intervista ha parlato della splendida prestazione della sua squadra e aperto qualche spiraglio ad ipotesi future che lo vedono lontano dalla Sicilia.

Delio Rossi (foto Ansa) Delio Rossi (foto Ansa)

Delio Rossi, che ieri sera ha guidato il suo Palermo alla finale di Coppa Italia, in un'intervista rilasciata a Radio Radio, ha parlato della splendida prestazione della sua squadra e aperto qualche spiraglio ad ipotesi future che lo vedono lontano dalla Sicilia.

Contentissimo per la prestazione dei suoi, definiti "l'orgoglio del meridione", Rossi ha parlato della sua situazione contrattuale e dei rapporti con il vulcanico presidente Zamparini: "Ho un contratto in scadenza a giugno, fino a quel momento penserò solo al Palermo. Le prime valutazioni le farò con il presidente Zamparini perché innanzitutto devo rendere conto alla mia società".

Ma Rossi non esclude a priori nessuna opzione per il futuro, neanche quelle che lo vedrebbero nella Capitale: "La Roma? - dice - Sono un professionista orgoglioso e di certo non rinnego il mio passato alla Lazio, però non ci vedo nulla di scandaloso andare ad allenare un'altra squadra. A me interessa il progetto, mi deve intrigare, però in Italia non c'è una formazione che mi farebbe fare come voglio perché da noi conta solo il risultato".

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO IN CASA PALERMO