BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, addio a Nasri, vuole rimanere all'Arsenal

Il francese vuole continuare a giocare e a crescere con il suo mentore Arsene Wenger. In Italia lo voleva l'Inter che lo segue dai tempo dell'Olympique

Arsene Wenger, foto Ansa Arsene Wenger, foto Ansa

CALCIOMERCATO INTER - Non sarà Samier Nasri il colpo di calciomeracato dell'Inter. Il francese infatti vuole continuare a giocare ai comandi di Arsene Wenger. Il giocatore, classe 1987, sembra aver finalmente raggiunto la maturità calcistica, facendo vedere quello che il suo talento lasciava intendere da anni. Infatti molte squadre si sono messe sulle tracce del brevilineo trequartista, in particolare l'Inter che già lo aveva a lungo seguito qualche anno fa, quando in panchina c'era Mancini e Nasri era diventato titolare nella nazionale di Domenech a soli 20 anni.

Ma a gelare l'entusiasmo dei pretendenti al giocatore ci ha pensato lo stesso manager di Nasri che, tra l'altro, è anche candidato per il premio di giocatore dell'anno in Premier League,  «Con l'Arsenal continuiamo ad avere ottimi rapporti - ha spiegato Alain Migliaccio, il suo procuratore -. L'interessamento di club della Serie A fa piacere ma la priorità del giocatore è restare a lavorare con Wenger, un tecnico a cui deve molto. Abbiamo già avviato la trattativa per il prolungamento del contratto, sono ottimista, nel giro di qualche settimana troveremo un accordo soddisfacente per entrambe le parti».

CALCIOMERCATO INTER ADDIO A NASRI, CONTINUA CLICCA QUI SOTTO