BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Catania-Roma (Serie A): segui e commenta la partita live in tempo reale

Catania e Roma si sfidano con uno stato d'animo molto diverso: i rossazzurri si godranno l'abbraccio del pubblico, mentre i giallorossi dovranno giocare con il coltello tra i denti.

Franceso Totti (foto Ansa)Franceso Totti (foto Ansa)

Catania e Roma si sfidano oggi, nella trentasettesima giornata di serie A, con uno stato d'animo molto diverso: i rossazzurri, matematicamente salvi, si godranno l'abbraccio festante del proprio pubblico, mentre i giallorossi dovranno giocare con il coltello tra i denti, dato che la vittoria della Lazio nel match di ieri ha ulteriormente complicato i piani Champions di Montella. Totti inoltre oggi dovrà sfatare un tabù: realizzare un gol al Massimino, stadio mai violato dalle sue prodezze, per permettere alla Roma di tornare a sperare. Da queste parti la squadra giallorossa non è amatissima: il ricordo di quel clamoroso 7 a 0 dell'Olimpico, di qualche stagione fa, brucia ancora, e la voglia di riscatto del popolo catanese nei confronti della Roma è sempre molto alta.

Le parole di Simeone ("non abbiamo mai battuto una grande in questo campionato, ma adesso abbiamo forza ed entusiasmo per provarci") suonano come un monito a Totti e compagni: il Catania, nonostante il clima di festa, ci proverà fino in fondo con tutto l'impegno possibile, anche per regalare l'ultima gioia casalinga della stagione agli oltre 20mila spettatori presenti. Il capitano giallorosso detta parole di forza e prova a compattare l'ambiente: "contro Catania e Sampdoria ci aspettano due finali e per questo dobbiamo solo vincere. Certo, la squadra avvantaggiata è l'Udinese, ma ci sono ancora i margini per recuperare la situazione." Il Catania dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-3, con Andujar tra i pali, Potenza, Silvestre, Spolli e Capuano sulla linea difensiva, Ledesma, Carboni e Biagianti in mezzo al campo e il tridente Gomez-Lopez-Bergessio davanti.  Montella risponde con il 4-3-2-1, con Doni tra i pali, Riise, Juan, Burdisso e Cassetti in difesa, Simplicio, Pizarro e Greco a centrocampo e la coppia Totti-Taddei dietro la punta Borriello. In casa giallorossa mancano, per squalifica, De Rossi e Perrotta.