BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Catania-Roma (2-1): i voti, la cronaca e il tabellino del match

E' il 50esimo minuto della ripresa quando Gomez, ottimamente imbeccato da Lodi, trafigge con un diagonale di sinistro la porta di Doni, vendicando Catania e spedendo la Roma all'inferno.

Vincenzo Montella (foto Ansa) Vincenzo Montella (foto Ansa)

Il Catania batte la Roma all'ultimo respiro. E' il 50esimo minuto della ripresa quando Gomez, ottimamente imbeccato da Lodi, trafigge con un secco diagonale di sinistro la porta di Doni, vendicando Catania e spedendo la Roma all'inferno. La sconfitta di oggi e la contemporanea vittoria dell'Udinese a Verona hanno il sapore amaro dell'addio per la Roma: i cinque punti di distacco, incolmabili, dal quarto posto sanciscono il definitivo crollo calcistico di una società e di una squadra incappate in una stagione sfortunata.

Una Roma cinica e fortunata quella scesa quest'oggi in campo al Massimino: perso Juan per infortunio dopo soli quattro minuti, la squadra di Montella trova inaspettatamente in Simone Loria un sostituto-goleador inatteso. Il centrale, entrato da pochi minuti, è abile ad insaccare di testa al quattordicesimo minuto una bella parabola spiovuta a centroarea dai sapienti piedi di capitan Totti. Il vantaggio, difeso strenuamente fino alla fine del tempo, punisce oltremodo il Catania, sceso in campo con il piglio guerriero dei giorni migliori e capace di cogliere due legni e costringere Doni ad almeno un paio di interventi miracolosi.

La seconda frazione si apre sulla falsa riga della prima: Roma chiusa dietro e ben ordinata, Catania in forcing pressante e confusionario. Il pareggio di Bergessio a tredici dalla fine, incornata solitaria all'interno dell'area piccola, giunge come logica conclusione di un pressing e di una caparbietà siciliana cresciute di intensità con il passare dei minuti. Al contrario la Roma, al sole dei trentatre gradi di Catania, ha giocato la seconda frazione in apnea.
Il gol di Bergessio al 50esimo premia il Catania e condanna una Roma incerottata oltre i propri demeriti.

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER LEGGERE LE PAGELLE E IL TABELLINO DEL MATCH CATANIA-ROMA (2-1)