BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Fiorentina - Bologna (1-1): i voti, la cronaca e il tabellino

Alberto Gilardino (Foto: Ansa)Alberto Gilardino (Foto: Ansa)

Bologna

 

Viviano 5.5: Spettatore non pagante per larghi tratti della gara, potrebbe forse uscire sul gol di Cerci.

Moras 5: Dal suo lato nasce il cross di Vargas che spiana la strada a Cerci. Soffre per tutta il primo tempo e Malesani lo toglie. (Dal 1'st Ramirez 6.5: Il suo ingresso cambia la partita. Realizza anche il gol del pari, poi perde la testa per una simulazione che effettivamente non pare esserci).

Portanova 6: Si conferma sicurezza del reparto arretrato e concede poco pur senza fornire una delle sue migliori prestazioni.

Britos 6: Un po' in affanno su Gilardino. Cresce con lo scorrere del cronometro.

Cherubin 5.5: Completamente nel pallone per almeno 50 minuti. L'uscita di Cerci lo libera però dalla costante pressione e gli fa prendere coraggio.

Perez 6.5: Tanto lavoro in mezzo al campo e l'assist per il gol di Ramirez.

Mudingayi 6: Guadagna e perde una quantità enorme di palloni. Alla fine merita la sufficienza.

Casarini 6: Senza infamia e senza lode. Specie nel primo tempo è però troppo ruvido e falloso.

Della Rocca 5: Un solo spunto in tutta la gara. La punizione sulla quale Frey si esibisce in un grande intervento.

Paponi 5.5: Inserito con l'obiettivo di dare maggiore fisicità all'attacco bolognese finisce per perdersi nelle maglie della difesa viola. (Dal 26'st Gimenez sv)

Di Vaio 5: Si procura un calcio di rigore che potrebbe significare salvezza ma lo sbaglia. Prova a farsi perdonare pochi minuti dopo ma trova Frey sulla sua strada. Periodo sfortunato.

 

All. Malesani 6.5: Buona l'intuizione di inserire Ramirez per un Moras in apnea. Se i suoi uomini più importanti non lo tradissero nel momento cruciale molto probabilmente si porterebbe a casa i tre punti.

 

(Massimiliano de Cesare)

© Riproduzione Riservata.