BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video Sampdoria, retrocessione: lacrime di Palombo e tifosi

Video con le lacrime di capitan Palombo al termine della gara contro il Palermo, che ha sancito la retrocessione in serie B della squadra blucerchiata.

Angelo Palombo (foto Ansa) Angelo Palombo (foto Ansa)

SAMPDORIA IN SERIE B: PIANGE PALOMBO -  Dopo tanti anni in serie A, la Sampdoria retrocede nella serie cadetta. Una stagione inspiegabile quella blucerchiata, iniziata con i preliminari di Champions League e terminata nel peggiore dei modi: con la retrocessione in serie B davanti aipropri tifosi.

“Non avrei mai voluto essere qui in un momento così triste, prima di tutto per i tifosi, che non lo meritano e poi per la mia famiglia" – ha spiegato il figlio del patron della Sampdoria in conferenza stampa - "Non sono qua a commentare una partita, perché bisogna fare un bilancio di un’intera annata, che è stata pessima. Ci sono stati una serie di errori e la cosa più importante è assumersi le proprie responsabilità. L’unica cosa che sento di confermare è che l’impegno della mia famiglia per la Samp rimane lo stesso. E’ l’occasione per rimettere a posto un po’ di cose che non funzionano, fare pulizie in casa e allestire una squadra competitiva che possa tornare in A al più presto possibile. Dopo 9 anni pieni di soddisfazioni il primo ciclo si è chiuso con questa retrocessione. Ho visto uno striscione che invitava noi a far tornare grande la Sampdoria e questo è ciò che faremo. Non voglio dare responsabilità a nessuno ma quello che ho apprezzato di più in questa giornata è l’atteggiamento della tifoseria”.

A fine gara il capitano della Sampdoria, Angelo Palombo, in lacrime si è recato sotto la gradinata dei tifosi blucerchiati, in segno di gratitudine e di spirito di unità tra squadra e tifoseria.

 

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER GUARDARE IL VIDEO DELLE LACRIME DEL CAPITANO ANGELO PALOMBO