BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus: "Pirlo non si discute e Conte è come Guardiola" (Capello)

Fabio Capello, nel corso di un incontro al temporary store del Consorzio San Daniele ha approfittato per mettere a tema i recenti sviluppi di calciomercato, soprattutto in casa Juventus.

Fabio Capello (foto Ansa) Fabio Capello (foto Ansa)

Fabio Capello, CT dell'Inghilterra, nel corso di un incontro al temporary store del Consorzio San Daniele ha approfittato per mettere a tema i recenti sviluppi di calciomercato, soprattutto in casa Juventus. Innanzitutto Don Fabio, come leggiamo sulle pagine della Gazzetta dello Sport dice che "la Juventus sul mercato deve puntare alla qualità e non alla quantità: la Juve deve prenderne 2 o 3, ma di quelli veri. Come ha fatto il Milan con Ibrahimovic e Robinho". Ormai viene dato per certo l'acquisto di Pirlo in casa bianconera e Capello del centrocampista rossonero dice: "Se sta bene non si discute". L'ex tecnico parla anche del possibile arrivo di Conte sulla panchina della società bianconera: "Conte è una scelta giovane. Tre anni fa quando incontrai il presidente del Barcellona, e mi disse che avevano preso Guardiola, gli feci i complimenti per il coraggio. Ecco, a volte serve anche quello: e spero che Conte abbia successo come lui". Capello torna infine sulla diatriba Moratti-Moggi rispetto a Calciopoli (il presidente dell'Inter aveva detto di sentire assolutamente suo lo scudetto 2006), alzando un pochino i toni: "E io dico che quello è mio. La medaglia ce l'ho a casa, non me l'ha tolta nessuno".

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO IN CASA JUVENTUS