BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOPOLI/ Ricusata la commissione disciplinare: accolte le richieste di Moggi

Pubblicazione:giovedì 19 maggio 2011

Moggi durante una fase del processo (Foto Ansa) Moggi durante una fase del processo (Foto Ansa)

CALCIOPOLI JUVENTUS – Uno a zero per Luciano Moggi. Interessante svolta questa mattina nel procedimento che vede Luciano Moggi, Antonio Girardo e Innocenzo Mazzini tra gli imputati. Per chi segue le vicende di casa Juventus e in particolare il filone denominato Calciopoli, la storia è conosciuta. Il 25 luglio del 2006 la Corte federale aveva chiesto la radiazione ai tre imputati accusati di aver compiuto illeciti dal punto di vista sportivo. Questo procedimento non ha nulla a che fare con il processo che si sta svolgendo a Napoli: qui si tratta di verificare se ci sono stati illeciti dal punto di vista sportivo, a Napoli se ci sono stati illeciti dal punto di vista penale. La notizia è che la Commissione Federale, dopo aver ascoltato le istanze di accusa e difesa, ha deciso di accogliere la ricusazione presentata dai legali dell’ex direttore generale della Juventus. In particolare gli avvocati di Moggi sostenevano come il presidente della Disciplinare Sergio Artico potesse non essere imparziale nel giudire, avendo già giudicato big Luciano nel 2008 sulla vicenda delle schede svizzere.

 

CALCIOPOLI MOGGI E JUVENTUS CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >