BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Cagliari Parma (1-1): i voti, la cronaca, il tabellino

Un pareggio che non fa male a nessuno tra due formazioni che hanno salutato questa stagione che le ha viste centrare di nuovo la salvezza con alcune giornate di anticipo

Ghirardi patron del Parma (Foto Ansa) Ghirardi patron del Parma (Foto Ansa)

Se c'è una cosa che questo pomeriggio non si è visto al Sant'Elia è il bel calcio. Partita noiosa, brutta, con i tifosi del Cagliari che fischiano a fine gara contro i giocatori e il tecnico Roberto Donadoni. Ci si aspettava qualcosina di più, almeno una vittoria, per cancellare le quattro sconfitte consecutive che hanno mandato su tutte le furie il presidente Massimo Cellino nei giorni scorsi, che ha usato parole di fuochi contro i suoi dipendenti. C'è da dire che il Parma fa nel primo tempo la partita e sul finale va anche in vantaggio con Boijnov. Nella ripresa i sardi, spinti dalla forza dell'orgoglio, cercano in tutti i modi la rete del pareggio che arriva in maniera fortunosa, grazie a una deviazione del difensore ducale Feltscher nella sua porta. Per il resto niente di più con Colomba che ottiene sul campo il rinnovo anche per il prossimo anno, mentre in casa Cagliari ci potrebbero essere alcuni cambiamenti soprattutto con l'addio di alcuni giocatori.