BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIRO D'ITALIA/ Sedicesima Tappa: vince sempre Contador. Poi Scarponi e Nibali

Pubblicazione:martedì 24 maggio 2011

logo Giro d'Italia logo Giro d'Italia

SEDICESIMA TAPPA: VINCE CONTADOR - Alberto Contador ha vinto anche la Sedicesima Tappa del Giro d'Italia, la cronoscalata tra Belluno e Nevegal, su un percorso di quasi 13 chilometri.

Questa Tappa (una cronometro individuale) si svolgeva, come leggiamo sul sito www.gazzetta.it su un tracciato prevalentemente in salita, che prevedeva anche il passaggio attraverso il centro storico della città di Belluno.
Prima della partenza è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare il ciclista (Xavier Tondo) morto tragicamente ieri in Spagna.

Il primo corridore a partire è stato Matthew Wilson della Garmin - Cervelo: dopo di lui si sono susseguiti tutti gli altri, intervallati da un minuto uno dall'altro (intervallo alzato a tre minuti per gli ultimi 15 corridori alla partenza). Dopo i primi cento corridori il tempo migliore era saldamente nelle mani di Clement (30'28").

Quando partono i big la classifica e la gara si anima: Pinotti e Garzelli si alternano al comando, con quest'ultimo che ottiene il miglior tempo finale (29'41"). Rujano, Nibali e Scarponi impongono alla gara cadenze spaventose, ma quando parte Contador non c'è più nulla da fare: 28'55" il suo tempo.

Maglia rosa in cassaforte.

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE L'ORDINE D'ARRIVO DELLA SEDICESIMA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA


  PAG. SUCC. >