BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Barcellona-Manchester United (Finale Champions League): segui e commenta la partita live in tempo reale

Barcellona-Manchester United è la finale della Champions League 2011. Messi e compagni sono favoriti, ma i Red Devils non staranno certo a guardare: la diretta di Barcellona-Manchester

Pep Guardiola e Leo Messi (Foto: ANSA) Pep Guardiola e Leo Messi (Foto: ANSA)

Barcellona-Manchester United è la finale della Champions League 2011. In una cornice da mito come quella del nuovo stadio di Wembley, la sfida tra il Barcellona di Leo Messi e il Manchester United di Wayne Rooney potrà tra pochi minuti cominciare. Il pronostico dice Barcellona, ma il Manchester United è cresciuto tantissimo in questo finale di stagione. E se c'è una sola cosa certa, è che stasera Barcellona-Manchester United non finirà in pareggio…

Il Barcellona si avvicina all'appuntamento più importante dell'anno con alcuni problemi di formazione in difesa. Dopo essere partiti a rotta di collo dalla Spagna per evitare per il secondo anno consecutivo lo scherzetto del vulcano islandese che decisamente non è tifoso blaugrana, Pep Guardiola deve risolvere il rompicapo della linea arretrata. Rattoppatissimo, ma sarà della partita Puyol, mentre Adriano non pare in condizione di scendere in campo dal primo minuto. Out Milito, e con Abidal aggregato alla squadra più che altro per il morale dopo il tumore, l'ipotesi più probabile è che Guardiola decida nuovamente di impiegare Mascherano sulla linea di difesa. Per il resto nulla di imprevisto con la formazione tipo pronta a macinare gioco e a stritolare gli avversari. La probabile formazione del Barcellona è quindi composta da Valdes tra i pali, Dani Alves, Pique, Mascherano, Puyol in difesa, Iniesta, Busquets e Xavi a centrocampo, Villa, Messi e Pedro in avanti.
Il Manchester United giocherà senza particolari problemi di formazione: nessuno squalificato e indisponibili sono Fletcher e Lindegaard, per Sir Alex Ferguson la serata può cominciare senza particolari apprensioni se non mettere in campo la grinta e la determinazione sufficienti a bloccare e battere la miglior squadra di calcio europea del momento. Impresa non facile, ma nemmeno impossibile. Perché nella partita secca tutto può accadere, e perché anche i Red Devils hanno mezzi tattici e tecnici, oltre che carisma e determinazione, per fare l'impresa. A tentare di mettere la museruola e Messi e Compagni, quindi saranno Van Der Saar, forse alla partita che chiude la sua carriera di portiere, Evra, Vidic, Ferdinand, Fabio in difesa, Park, Giggs, Carrick e Valencia sulla mediana, Rooney e il Chicharito Hernandez in attacco. Ma adesso la parola al campo, Barcellona-Manchester United sta per cominciare...