BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Barcellona - Real Madrid (0-0 p.t.): la partita live in tempo reale e le pagelle (primo tempo)

Barcellona e Real chiudono la prima frazione sul punteggio di zero a zero. Grandissimo spettacolo sia in campo, sia sugli spalti per la gara di ritorno delle semifinali di Champions League

Pep Guardiola e Leo Messi (Foto: ANSA) Pep Guardiola e Leo Messi (Foto: ANSA)

Barcellona e Real chiudono la prima frazione sul punteggio di zero a zero. Grandissimo spettacolo sia in campo, sia sugli spalti per la gara di ritorno delle semifinali di Champions League. Partita divertente e giocata su buoni ritmi da entrambe le squadre, con il Barcellona protagonista di una prova maiuscola. Gli uomini di Guardiola mantengono un impressionante possesso della sfera e si scontrano con un Casillas superlativo. Se il risultato è ancora a reti bianche, infatti, gran parte del merito è da attribuire proprio al portiere dei Blancos, autore di almeno tre parate che strappano gli applausi anche del più convinto tifoso blaugrana. L'ultimo Clasico dell'anno mantiene le premesse della vigilia: combattuto e nervoso, giocato da due squadre che si affrontano senza paura. Il real attacca, pressa e riparte con convinzione: tutte cose che all'andata sono clamorosamente mancate alla banda Mourinho. Il Barca gestisce la sfera, apre il gioco con velocità e precisione e mette in mostra un Messi superlativo. Come superlativa la coreografia dell'Intero camp Nou all'ingresso in campo delle squadre: certe partite e certe atmosfera riappacificano davvero con il calcio.

Le pagelle del primo tempo di Barcellona-Real Madrid: i voti

Barcellona, voto 6,5: gestisce bene la sfera e si rende pericoloso in almeno 3 occasioni
Real Madrid, voto 6: combattivo e grintoso. Fosse stato così anche all'andata...

I migliori in campo

Messi, voto 7: imprendibile ed ispiratissimo. chapeau.
Casillas, voto 8: almento tre parate da urlo. strordinario.

I peggiori in campo

Villa, voto 5,5: in ombra e poco lucido in zona gol
Carvalho, voto 5: messi lo salta quando vuole. nervoso e troppo falloso.