BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

VIDEO/ Inter-Palermo, Greenpeace contro il nucleare striscione all'Olimpico

Gli attivisti di Greenpeace sono rimasti appesi nel vuoto per 90 minuti svolgendo uno striscione che recitava "da Milano a Palermo fermiamo il nucleare"

Lo striscione esposto da Greenpeace, foto AnsaLo striscione esposto da Greenpeace, foto Ansa

VIDEO STRISCIONE GREENPEACE - Nel corso della finale di Coppa Italia giocatasi ieri sera allo Stadio Olimpico di Roma tra Palermo e Inter non sono certo mancate le emozioni sul campo ma anche sugli spalti. Al 29 esimo del primo tempo infatti, è spuntato uno striscione contro il nucleare sopra la Tribuna Tevere, firmato da Greenpeace. Sul telone, spiegato da due attivisti che sono poi rimasti per tutto il resto della partita imbragati e sospesi nel vuoto,  era riportata la scritta "Da Milano a Palermo, fermiamo il nucleare".

"L’azione all’Olimpico  va di pari passo con l’iniziativa dei ipazzisietevoi.org, sette ragazzi che da 17 giorni hanno deciso di vivere reclusi in un rifugio anti-radiazioni come se fosse esplosa una centrale nucleare e comunicano solo attraverso il loro sito internet. Altri attivisti sono rinchiusi da 5 giorni in un enorme bidone nucleare al Pincio, sopra Piazza del Popolo a Roma", si legge in un comunicato di Greenpeace. La protesta è in particolare contro il decreto Omnibus, approvato nei giorni scorsi e che metterebbe a rischio il referendum in programma per il 12 e 13 giugno. 

VIDEO STRISCIONE ANTINUCLEARE GREENPEACE DURANTE INTER PALERMO CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO