BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

YOUTUBE/ Video Barcellona Real Madrid (1-1): gol sintesi e highlights

Bella gara che ha avuto anche il corto di alcune polemiche per decisioni arbitrali abbastanza dubbie. In finale volano i catalani che attendono oggi di conoscere il loro avversario

Guardiola felice con Messi (Foto Ansa)Guardiola felice con Messi (Foto Ansa)

Barcellona che vola in finale in attesa oggi di sapere chi sarà il suo avversario. Con molta probabilità dovrebbe essere il Manchester United che giocherà in casa contro lo Schalke04 e avrà dalla sua il risultato dell’andata, un due a zero che permette alla squadra di Ferguson di giocarsi il ritorno di stasera con la massima tranquillità possibile. E’ stata una bella partita, condita anche da polemiche per alcuni decisioni arbitrali che avrebbero penalizzato il Real. Passano in vantaggio i catalani con Pedro nella ripresa ma dopo dieci minuti Marcelo pareggia e la squadra di Mourinho ha anche un paio di occasioni per portarsi in vantaggio.

“Il Real Madrid è la squadra più forte e ricca del mondo, può comprare – dice Pep Guardiola a fine match ai microfoni di Mediaset Premium - tutti compreso l’allenatore più forte del mondo e io sapevo che quindi sarebbe stata dura stasera. Devo ringraziare questi ragazzi: nella mia carriera di allenatore sarà difficile trovarne altri così. Karanka ha detto che il gol annullato a Higuain ha cambiato la partita? Forse ha ragione: se credono così non posso farci niente, noi quando abbiamo perso in coppa del Re gli abbiamo fatto i complimenti. Ora voglio concentrami sulla gioia immensa di essere in finale con questi ragazzi”.