BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIO/ Balotelli: fu un errore indossare la maglia del Milan

Mario Balotelli (foto Ansa)Mario Balotelli (foto Ansa)

Le parole pronunciate sa Super Mario il giorno della presentazione ("I am not a bad boy") hanno fatto scuola, anche perchè il carattere non facilissimo di Mario Balotelli è uscito in tutta la sua pienezza qui in Inghilterra. Il ragazzo racconta dell'esplosione di rabbia avuta da Mancini nei suoi confronti dopo l'espulsione rimediata in Uefa Europa League: "Mi ha urlato che ero un idiota e che non avrebbe mai voluto portarmi qui. Però lo rispetto per chè è uno che parla in faccia".

Non come Mourimho evidentemente: "Mou ha detto che sono ingestibile? Forse perchè era lui che non riusciva a gestirmi - ha detto Balotelli - Mancini invece ci sta riuscendo, quindi ciò che ha detto Mourinho non corrisponde alla verità. Sono due allenatori diversi. Quando ho avuto dei problemi con lui, Mourinho ha provato a lavorare contro di me. Mancini, invece, anche nei momenti difficili mi ha sempre supportato".

© Riproduzione Riservata.