BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VIDEO YOUTUBE/ Vancouver, gli incidenti dopo la finale Stanley Cup di hockey su ghiaccio

Violenti incidenti a Vancouver nel Canada. I tifosi della locale squadra di hockey su ghiaccio scatenano le violenze per la sconfitta della propria squadra

Gli incidenti di vancouver Gli incidenti di vancouver

YOUTUBE INCIDENTI VANCOUVER - Incredibili immagini da Vancouver, Canada. La squadra locale, i Canucks, ha perso la finale della Stanley Cup contro i Boston Bruins per quattro a zero. Il risultato è stata una autentica sommossa nelle strade cittadine da parte di centinaia di tifosi delusi. Il fatto che stupisce è che non si è trattata di una contestazione perché in qualche modo la squadra locale aveva perso per un errore arbitrale. E' stata solo l'occasione di sfogarsi contro tutto e contro tutti. Ancor più scioccante è il fatto che già nel 1994 a Vancouver, dopo una precedente sconfitta nella medesima competizione, successe lo stesso, anzi peggio. Centinaia di persone hanno invaso ieri le strade della città canadese gettando all'aria contenitori di spazzatura, cercando di sfasciar elle vetrine de negozi, ribaltando automobili parcheggiate in strada. La polizia li ha fronteggiati e gli scontri sono scoppiati ancor più violenti. Non gravi come quelli del 1994, ma comunque violenti. Decine di tifosi sono stati arrestati anche se non è stato comunicato il numero ufficiale. Anche il capitano dei Canucks ha commentato l'episodio con parole sconfortate: "E' terribile. Questa città ha molto di cui essere orgogliosa, la sua squadra e i suoi giocatori. Quello che è successo è una cosa pessima".


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE IL VIDEO DEGLI INCIDENTI A VANCOUVER