BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma-Lamela, Inter-Banega, Pastore-Milan: i colpi sudamericani (esclusiva)

Pubblicazione:giovedì 2 giugno 2011

Pastore è pronto per una big (Foto Ansa) Pastore è pronto per una big (Foto Ansa)

 

Perchè di Ganso non si parla più?

Il Milan era già d'accordo con il brasiliano per portarlo a Milano. Poi l’infortunio ai crociati ha fermato la trattativa. Ora bisogna vedere come recupera e quanto tempo ci vorrà: il Milan non può aspettare a lungo, ha bisogno subito di giocatori per programmare la nuova stagione.

 

Ganso è adatto al campionato italiano?

Questo tunnel di infortuni in cui è entrato preoccupa molto i dirigenti rossoneri. Se ha sofferto così tanto in un campionato come quello brasiliano, mi chiedo se il campionato italiano, in cui ti pressano, ti raddoppiano, di marcano stretto, sia davvero adatto a lui.

 

Un altro talentuoso sudamericano di cui si parla molto è Banega. Cosa ci dice di lui?

Un giocatore fantastico. Non capisco come abbia fatto a non esplodere a Valencia. In Argentina era considerato un grandissimo giocatore. Per me è ancora uno dei migliori talenti che c’è in circolazione.

 

Si dice che piaccia all'Inter...

L'ho sentito anch'io. Chiunque lo compra fa un affare. Banega è davvero pronto a diventare uno dei migliori giocatori in assoluto. L'Italia è il posto adatto a lui per esplodere

 

Altro argentino molto corteggiato è il Kun Aguero…

Lo conosco bene e mi ricordo la prima volta che l'ho visto. Ero andato a trovare l'allenatore dell'Indipendiente. Mi mostrò Aguero e mi disse: “Josè, segnati questo nome, perchè uno così è fuori dal normale”. Aveva 15 anni. Tornato dall'Argentina lo segnalai alla dirigenza del Napoli, ma non mi diedero retta e Aguero andò all'Atletico Madrid.

 

CALCIOMERCATO ROMA MILAN JUVENTUS INTER IL PUNTO SUL SUDAMERICA CONTINUA CLICCA SOTTO


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >