BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Parma, Galloppa: un anno al top per sognare l'azzurro. La Roma? Spero di tornare...

Galloppa centrocampista ducale (Foto Ansa) Galloppa centrocampista ducale (Foto Ansa)

 

Tutti gli addetti ai lavori tessono le lodi di Giampaolo, ma non sempre i risultati gli danno ragione…

Il tempo sarà galantuomo. E’ un allenatore che ha voglia di aggiornarsi e di migliorarsi.

 

Tu in cosa devi migliorare?

Dovrei calciare di più con il destro, cioè riuscire a utilizzare di più i due piedi. Dovrei anche essere più cattivo nella fase realizzativa: faccio un paio di gol all’anno, ma per un centrocampista sarebbe meglio farne 5/6.

 

Cosa ti ha dato il calcio?

Il calcio mi ha dato tanto. E’ una passione da condividere con i compagni. Nel calcio come nella vita servono spirito di adattamento, umiltà e voglia di arrivare: questi tre elementi sono indispensabili. Ogni anno si matura e si fa esperienza. Il calcio resta, comunque, una parentesi della vita. Sono un professionista serio che arriva prima all’allenamento ed esce dopo, ma quando sono a casa, preferisco staccare completamente: sono altre le priorità.

 

Nei momenti di difficoltà nella tua vita da calciatore, penso all’infortunio di quest’anno o ai momenti negativi, dove trovi la forza per rialzarti?

Nella famiglia e nei tifosi che mi hanno scritto dei messaggi per darmi la forza di reagire. Sono una persona positiva che guarda avanti, così ho voltato pagina.

 

CALCIOMERCATO PARMA CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO