BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO SCOMMESSE/ Intervista a Michela Spinelli, moglie di Marco Paoloni

Intervista alla moglie di Marco Paoloni, Michela Spinelli, il portiere della Cremonese e del Bemevento coinvolto e arrestato nello scandalo calcio scommesse

Marco Paoloni, foto Ansa Marco Paoloni, foto Ansa

CALCIO SCOMMESSE INTERVISTA MOGLIE DI PAOLONI - Marco Paoloni è uno dei calciatori al centro del nuovo scandalo calcio scommesse. Paoloni, attualmente portiere del Benevento militava a inizio campionato nella Cremonese, squadra da cui è partita tutta l'inchiesta che ha coinvolto numerosi giocatori, tra ex come Beppe Signori ad altri ancora in attività come Cristiano Doni e lo stesso Paoloni. Diciotto gare falsate tra cui anche alcune di serie A, anche se la maggior parte riguardala serie B e la Lega Pro. Alcuni video inchioderebbero Paoloni, prestazioni che dimostrerebbero la volontà di subire gol come Cremonese-Spezia, Mona-Cremonese e Benevento-Foggia. Sul Corriere dello Sport di oggi intanto appare una intervista esclusiva a Michela Spinelli, moglie di Paoloni, portiere arrestato in seguito all'indagine. Nell'intervista la signora Michela sostiene che quello che si ricava dalle intercettazioni telefoniche non è in realtà il marito. Lei e il marito hanno subito minacce, dice. E se davvero Paoloni ha fatto quello che sembra aver fatto, allora non è l'uomo che consocie lei, aggiunge. Addirittura moglie e figlia di 3 anni sono state costrette dietro indicazioni del marito stesso ad andare a vivere non a Benevento, dove Paoloni gioca, ma in un'altra città perché era troppo rischioso per loro stare a Benevento. Lei stessa però non era al corrente dei molti debiti del marito. Spera si possa far luce su tutto al più presto, dice. Paoloni tra le altre cose è accusato di aver drogato i suoi compagni di squadra della Cremonese per far loro giocare male una partita di calcio.